Smartphone, tablet, computer, – Poliambulatorio centro Marusia tanti specialisti, tariffe più accessibili e tempi di prenotazione brevi. Cerca: Medici-Odontoiatri-Fisioterapisti e Osteopatia
Patrimonio dell’Unesco
10/07/2019
richiesta-della-societa-sportiva-per-la-visita-di-idoneita-sportiva
Richiesta della società sportiva per la visita di idoneità sportiva
02/08/2019
Show all

Smartphone, tablet, computer,

Smartphone, tablet, computer, non utilizziamoli come “babysitter elettronici” ! Dal Convegno della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia, tenutosi da poco a Milano, è stato lanciato l’allarme cifosi. Dalle statistiche emerge che la cifosi nelle nuove generazioni è aumentata del 700% negli ultimi 10 anni. Colpevole di questo incremento vertiginoso è proprio l’eccessivo tempo di uso di smartphone, tablet e dispositivi elettronici in genere, da parte dei ragazzi. Colpa anche dei genitori che iniziano già con i bimbi a lasciare a loro l’uso continuativo dei propri cellulari. La postura scorretta che i bimbi e i ragazzi mantengono nell’uso dei cellulari, alla lunga porta alla curvatura tipica della patologia. Se non presa in tempo e corretta può comportare dolori intesi, fino a dover intervenire con busto correttivo o, nei peggiori dei casi, obbligare all’intervento chirurgico. Ma cosè la cifosi e quali sono le conseguenze nel nostro corpo? L’errata postura comporta un’incurvatura innaturale della colonna vertebrale. Quando questa curvatura supera l’angolazione di 45°, parliamo di gobba. Questa eccessiva anomalia comporta delle ripercussioni sulla nostra salute, ne compromette la normale respirazione, e genera problemi cardiovascolari e neurologici. Certamente la pratica sportiva aiuta a limitare i danni, ma ricordiamo che è in gioco non solo la schiena dei nostri ragazzi, ma anche una sana vita sociale. Parte da noi adulti l’educazione all’uso dei dispositivi elettronici.