A COSA SERVE LA “LETTERA DI RICHIESTA DELLA SOCIETÀ SPORTIVA PER LA VISITA DI IDONEITÀ ALLO SPORT”
richiesta-della-societa-sportiva-per-la-visita-di-idoneita-sportiva
Richiesta della società sportiva per la visita di idoneità sportiva
02/08/2019
I colori della Frutta e della Verdura: ad ognuno le sue proprietà
06/10/2019
Show all

Visita medica sportiva agonistica


PRENOTA ONLINE LA VISITA CARDIOLOGICA CON ELETTROCARDIOGRAMMA.


A COSA SERVE LA ECG PER LA VISITA DI IDONEITÀ ALLO SPORT?

ECG? Acronimo per Elettrocardiogramma. Tracciati su una striscia di carta millimetrata.

Uno strumento essenziale per “leggere” lo stato di salute del tuo cuore. Con gli elettrodi del ECG 6 al torace e 4 agli arti, è come se il nostro cuore venga osservato da 10 spettatori diversi con 10 prospettive diverse: ne valutano la funzionalità, la struttura e l’attività cardiaca. Si possono vedere alterazioni del ritmo cardiaco, della frequenza della regolarità, della durata del ciclo elettrico o irregolarità dell’ampiezza del segnale cardiaco.

La corretta lettura dell’ECG deve essere fatta da uno specialista che abbia una profonda conoscenza dell’elettrofisiologia cardiaca e delle patologie cardiache.”

La visita cardiologica con elettrocardiogramma viene consigliata nei casi in cui il paziente denunci sintomi quali dolore toracico, respirazione faticosa (dispnea) a riposo o sotto sforzo, svenimento (la cosiddetta “sincope”), giramenti di capo, palpitazioni o riduzione della forza in generale.

La visita cardiologica con elettrocardiogramma ha inoltre un’importanza fondamentale per quanto riguarda le diagnosi e le cure relative alle principali patologie del cuore tra cui sono ricomprese:

  • l'ipertensione arteriosa,
  • le cardiomiopatie,
  • la cardiopatia ischemica,
  • lo scompenso cardiaco,
  • la valvulopatia mitralica e la valvulopatia aortica (le malattie che riguardano le valvole cardiache).

Alla visita cardiologica con elettrocardiogramma devono sottoporsi con cadenza regolare i pazienti portatori di protesi valvolari.

L’utilizzo dell’elettrocardiogramma consente inoltre di verificare l’eventuale esistenza di:

  • patologie relative alle coronarie
  • variazioni del volume cardiaco
  • alterazioni del ritmo cardiaco, come fibrillazioni, aritmie ed extrasistole.


L’ECG, in realtà, è solo uno degli esami strumentali più importanti a disposizione del medico per fare una valutazione dello sportivo amatoriale, e agonistico, che può essere affiancato ad altri esami a seconda delle condizioni e delle abitudini della persona che lo richiede.


COMPILA IL MODULO RICHIESTA VISITA